Cagliari: appalto integrato per la biblioteca del Mediterraneo e la galleria Mameli

15 novembre 2006

Sommario

Aperta la procedura del bando di gara per la progettazione e la realizzazione della Mem – Mediateca.
A Cagliari è stato pubblicato lo scorso 10 ottobre il bando di gara per la progettazione e la realizzazione della Mediateca del Mediterraneo e della Galleria Mameli. 10 milioni e 405mila euro è l’importo base d’asta della gara, 390 giorni il termine di esecuzione dei lavori dall’aggiudicazione, non sono ammesse suddivisioni in lotti ma sono accettate le varianti. Il progetto della vasta struttura commerciale e di servizi, che dovrà sorgere lungo la via Mameli, a breve distanza dal centro città, dovrà comprendere fondazioni, strutture, pavimentazioni stradali, aiuole e spazi verdi, dissuasori stradali, segnaletica, sottoservizi, impianti di irrigazione, bonifica di amianto, fornitura e posa in opera della struttura e della tenda di copertura. La realizzazione prevede un co – finanziamento privato, della cifra di 1 milione e 600mila euro. Il criterio di valutazione sarà il minor dispendio economico, i punteggi saranno stabiliti in base al ribasso, ai miglioramenti progettuali, alle soluzioni per l’accessibilità a tutti, al cronoporogramma e all’organizzazione dei lavori. L’ammissione alla gara è sottoposta al possesso dell’attestazione Soa per categorie e classifiche adeguate con il certificato EN ISO 9000, oppure all’iscrizione all’Albo Regionale appaltatori della Regione Sardegna. È richiesta una garanzia provvisoria. I raggruppamenti temporanei devono documentare la presenza di un professionista abilitato da meno di cinque anni all’esercizio della professione, secondo quanto indicato nelle norme dello Stato di residenza. membro dell’Ue. Il termine per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 16 novembre. L’apertura dei plichi avverrà il 20 novembre.
14574 posts in Attualità