Aziende: +4% di fatturato per Schüco Italia

Con un volume d'affari di 69,5 milioni di euro, che si traduce in una crescita di 2,7 milioni di Euro rispetto al 2015, Schüco Italia conferma l'efficacia della propria strategia di crescita, consolidandosi al terzo posto per fatturato e numero di addetti tra le 76 filiali del colosso multinazionale Schüco International KG. Tra gli investimenti, la nuova area espositiva di Padova, inaugurata il 5 aprile, che permette ai visitatori di “vivere” gli infissi in alluminio Schüco anche grazie ad un innovativo sistema di realtà virtuale.
Sono molto positivi i risultati economici di Schüco Italia, sede padovana del gruppo Schüco e realtà industriale con una forte vocazione a interpretare i bisogni del mercato italiano. L'azienda è capo fila in ambito nazionale nel settore dell'involucro edilizio (sistemi per porte, finestre, scorrevoli e facciate in alluminio) e chiude l'esercizio fiscale 2016 con un fatturato di 69,5 milioni di euro. Il merito è della continua ricerca finanziata dall’azienda, infatti coma afferma l’ing. Roberto Brovazzo, Direttore Generale di Schüco Italia “I risultati molto soddisfacenti del 2016 confermano l’efficacia delle nostre strategie di crescita e la correttezza degli investimenti fatti. Penso in particolare allo sviluppo di nuovi prodotti, tra i quali la nuova gamma di scorrevoli panoramici, che rispondono sempre di più ai bisogni e alle peculiarità del mercato italiano. Alla ricerca e sviluppo Schüco Italia dedica il 3% del fatturato, ma beneficia anche dell'impegno del Gruppo, che destina allo sviluppo di nuovi prodotti il 5% del fatturato complessivo di 1,5 Mld. di Euro. Ma penso anche al potenziamento della struttura tecnica al servizio dei nostri Partner e all’ampliamento di circa 1000 mq del laboratorio dedicato ai test di prodotto nella sede di Padova, indirizzato alla verifica di nuove soluzioni da lanciare nel mercato italiano e ai test sui prodotti speciali per la grande cantieristica. Mi riferisco poi all'inserimento di ingegneri nell'area tecnica e al continuo sviluppo di programmi di formazione, assistenza e supporto al lavoro dei progettisti e dei serramentisti”. Tra gli investimenti fatti dell'azienda c’è spazio anche per l'implementazione di nuovi spazi espositivi per le soluzioni in alluminio Schüco, pensate per consentire ad architetti ed utenti finali di vivere un'esperienza delle nuove tecnologie aziendali all'interno di ambienti sempre più “veri” e stimolanti. In questo ambito si inserisce l'apertura della nuova Showroom di Schüco Italia a Padova, totalmente riprogettata per diventare un polo di interesse per il mondo della progettazione, ma anche un luogo di apprendimento e di confronto tra professionisti e utenti finali sulle tematiche di maggiore rilievo nel mondo del serramento, come la sicurezza e la facilità di utilizzo, l’antintrusione ed il controllo degli accessi con le sue innovative declinazioni, il benessere abitativo legato alla ventilazione naturale e alla domotica e, perché no, la bellezza di queste soluzioni che privilegiano design e luminosità degli ambienti. Il nuovo Showroom padovano di 600 m2 – dedicati all'esposizione sia di infissi per il settore residenziale sia di soluzioni per l'edilizia industriale e pubblica, tra le quali un’inedita “facciata parametrica” – si amplia a spazi potenzialmente infiniti grazie all’innovativo sistema di Realtà Virtuale Schüco a disposizione dei visitatori, che permette di conoscere e sperimentare le soluzioni dell'azienda “vivendole nel loro contesto reale”, sia esso ad esempio un'abitazione circondata dalla natura oppure un grattacielo di un’area metropolitana. Un grande successo per l’azienda, come afferma Roberto Brovazzo: “Siamo decisamente soddisfatti di questi traguardi che parlano di innovazione che per noi è anche digitalizzazione temi strategici di Schüco anche per gli anni a venire. Insieme alla continua attenzione all’efficienza operativa e finanziaria dell'azienda, queste azioni ci permettono, da un lato, di continuare a guardare con positività al futuro dal punto di vista dei risultati economici, dall'altro di poter continuare ad investire per supportare i nostri clienti a consolidarsi ulteriormente sul mercato. In un contesto che permane critico per il settore edilizio, che ha subito una flessione dal 2008 superiore al 40%, Schüco Italia ha continuato a conquistare quote di mercato nel settore degli infissi in alluminio passando dal 22,8% del 2015 al 23,7% nel 2016 e questo grazie ad una rete di clienti in continuo allargamento (80 in più rispetto al 2015 per un totale di 800 aziende partner). L'obiettivo è ora di raggiungere quota 25%, confermando Schüco Italia come il punto di riferimento nel nostro settore per innovazione tecnologica, qualità riconosciuta e servizio ai propri Partner”.
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy