Bagnoli, aperta la gara per la bonifica dall’amianto

L'amianto che inquina l'area ex Eternit di Bagnoli verrà presto rimosso. Invitalia ha dato il via alla gara per bonificare il sito. L'area interessata si estende per 16 ettari. La profondità media dei lavori è di circa 2 metri. Le offerte possono essere presentate fino al 6 agosto. La durata prevista dei lavori è di 471 giorni.
Invitalia ricopre il ruolo di soggetto attuatore del piano di rilancio dell'ex area industriale. L'appalto, articolato in un unico lotto, ha un valore di 20 milioni di euro. Gli atti di gara sono stati sottoposti preventivamente alla verifica dell'Autorità Anticorruzione (Anac).

Questo via libera sblocca i lavori di risanamento di una delle poche aree libere, in quanto non sottoposte a sequestro giudiziario. Durante tutti i lavori la qualità dell’aria verrà tenuta sotto stretto monitoraggio.
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy