Eclisse inaugura il primo showroom a Monaco di Baviera

Eclisse inaugura il primo showroom a Monaco di Baviera, aperto ufficialmente lo scorso 31 marzo a pochi passi dalla celebre Marienplatz.
Eclisse, azienda specializzata nella produzione di controtelai per porte scorrevoli a scomparsa e telai per porte battenti filo muro,ha inaugurato un nuovo spazio espositivo a Karlsplatz (Stachus), una delle piazze più conosciute e frequentate della città, a pochi passi dalla celebre Marienzplatz, aperto ufficialmente lo scorso 31 marzo. 
“L’apertura del primo showroom Eclisse in Germania segna un importante passo nella strategia di crescita e posizionamento strategico del marchio a livello internazionale” ha detto DietmarKanitz, attuale direttore commerciale di Eclisse Deutschland. “Avere un’esposizione qui a Monaco ci assicurerà una grande visibilità in una delle più importanti piazze europee dove architetti e interior designer potranno scoprire quali sono le possibilità creative che possono nascere dai nostri prodotti e percepire la qualità e i dettagli esclusivi dei nostri sistemi”. 
Lo spazio accoglie una selezione dei prodotti Eclisse Syntesis Collection, soluzioni per porte scorrevoli a scomparsa prive di stipiti e battenti a filo muro. In esposizione, Eclisse Syntesis Luce, presentato nella versione a doppia anta, controtelaio senza finiture esterne che permette di sfruttare la parete dove si colloca il sistema scorrevole a scomparsa permettendo l’alloggiamento di cablaggi e quindi punti luce, prese e dimmer. 
Accanto,Eclisse Syntesis Line Plano, telaio che permette l’installazione di una porta a battente filo muro. Anche gli spazi più ridotti e di servizio come i ripostigli possono essere nascosti rimanendo pur sempre accessibili attraverso comode aperture invisibili push and pull. La particolarità di tutte le soluzioni Eclisse Syntesis Collection è quella di riuscire a mimetizzarsi completamente con la parete in modo tale che tutte le aperture diventino quasi invisibili. 
La parete può essere così interpretata secondo la creatività e la fantasia del designer che nello showroom ha scelto di utilizzare la carta da parati Hommage firmata dall’archistar Zaha Hadid.
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy