Forme, geometrie e colori della linea Tratti

La linea Tratti di Tavar prende spunto dal passato riscoprendo i piccoli formati, le pose a spina tanto eleganti e tipiche di un’artigianalità di alto livello, le finiture spazzolate in contrapposizione al taglio sega come patterns che movimentano il parquet.
La linea tratti è costituita da elementi prefiniti a due strati di spessore totale 11 mm, con strato nobile di rovere europeo da 3 mm, incollato ad un supporto in multistrato inferiore da 8 mm. 
Gli elementi presentano un incastro maschio/femmina sui lati lunghi e femmina/femmina sui lati corti. Tutti gli elementi presentano una bisellatura perimetrale. 
È proposta in rovere naturale supermatt, sedici cromie opache e quattro metallizzate lucide. La linea tratti è costituita da elementi rettangolari modulari multipli tra loro in larghezza e in lunghezza per creare svariate geometrie di posa. Gli elementi sono proposti con trattamento di spazzolatura o taglio sega su tutta la superficie. 

Classificazione 
Scelta unica Select in base alle indicazioni della normativa europea (Tab. UNI EN 13489 per parquet multistrato con incastro). 

Posa consigliata 
Con collanti bicomponenti o con posa flottante. Idoneo su massetti radianti.
© Copyright 2018. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy