Hörmann acquisisce la maggioranza azionaria dell'azienda italiana Pilomat

Il Gruppo Hörmann ha acquisito il 70% delle quote dell'azienda italiana Pilomat che, con sede a Grassobio in provincia di Bergamo, opera nella produzione di automatismi per il controllo accessi con tecnologie a scomparsa.
Con oltre 30 dipendenti, Pilomat è specializzata nella produzione di dissuasori mobili e fissi nonché di un'ampia gamma di road blocker per la protezione degli edifici e per il controllo degli accessi. Leader a livello internazionale nel settore degli automatismi per il controllo accessi con tecnologie a scomparsa, l’azienda commercializza i propri prodotti in tutto il mondo attraverso partner specializzati.

Recentemente Chistoph Hörmann, titolare del gruppo, ha siglato il contratto di acquisto del 70% delle quote della Pilomat; il restante 30% è rimasto invece di proprietà della famiglia Toffetti, precedentemente alla guida dell'azienda. In particolare, Bruno Toffetti manterrà la posizione di direttore della società e l'azienda continuerà a operare sul mercato conservando il proprio nome.

“Pilomat amplia la nostra gamma di prodotti a tutela della sicurezza di edifici e proprietà – ha commentato Christoph Hörmann. "Il nostro obiettivo è utilizzare la struttura internazionale del Gruppo Hörmann per implementare ulteriormente le vendite dei prodotti Pilomat. Bruno Toffetti è un amministratore di grande esperienza, con un importante know how circa lo specifico mercato ed i prodotti ad esso riferiti, e da anni sta guidando con successo la società. Siamo certi che le nostre strutture, unite alle sue conoscenze, potranno dar esiti incredibilmente positivi.”
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy