Macchine per l'edilizia, nel terzo trimestre la crescita continua: + 15,5%

Dopo un giugno in flessione le esportazioni tornano a crescere confermando il dato positivo dei primi 7 mesi dell'anno.
Prosegue il trend positivo del settore delle macchine edili. L'Osservatorio vendite macchine e impianti per le costruzioni del Cresme, promosso da Cantiermacchine-Ascomac, registra nel 3° trimestre 2018 una nuova importante crescita del ciclo dell’edilizia, confermando un mercato in continua ascesa, con variazioni nei primi tre trimestri del 2018 di oltre il 15%. In questi primi 9 mesi del 2018 il numero delle macchine vendute, cresce del +21,1% rispetto allo stesso periodo del 2017 e del +37,1% rispetto al 2016.

I dati della rilevazione Istat sul commercio estero nel periodo gennaio-luglio 2018 confermano l'andamento positivo del settore: le importazioni di macchine per le costruzioni e lavori stradali, grazie ad una costante tendenza positiva, crescono a fine periodo del +16,4% su base annua. Le esportazioni, dopo un giugno in flessione, a luglio tornano crescere confermando il dato positivo dei primi 7 mesi dell'anno: +6,7%. Il saldo a fino periodo è del +2,5%, pari a 1.206 milioni di euro.

Il settore che più degli altri ha beneficiato della crescita del mercato interno è quello dei dumper articolati che passano da 7 macchine vendute/noleggiate nel 3° trimestre 2017 a 21 nello stesso periodo del 2018.
© Copyright 2018. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy