MADE IN STEEL

Dal 17 al 19 maggio 2017, torna la settima edizione di MADE IN STEEL nei padiglioni di Fiera Milano Business, cultura, filiera e pregio espositivo le caratteristiche dell’evento.
La filiera siderurgica mondiale torna a darsi appuntamento per la settima edizione di Made in Steel, fiera biennale organizzata da siderweb. Dal 17 al 19 maggio 2017, infatti, Fiera Milano (Rho, padiglioni 22-24) ospiterà la principale Conference and Exhibition del sud Europa dedicata alla supply chain dell’acciaio mondiale. 
Come dichiara Emanuele Morandi, amministratore delegato: «Made in Steel è uno strumento riconosciuto e consolidato di politica industriale e di marketing per la filiera dell’acciaio Il titolo dell’edizione 2017 della manifestazione è STRONGER TOGETHER: un richiamo all’importanza che un lavoro sinergico e di sistema riveste per il futuro delle imprese che operano in campo siderurgico. Proprio in quest’ottica, Made in Steel rappresenta un appuntamento strategico per il business dell’acciaio internazionale». 
Con 40,886 milioni di tonnellate prodotte nei primi tre mesi del 2016, la siderurgia europea si conferma secondo produttore mondiale alle spalle del continente asiatico. Quest’ultimo, sospinto dall’output cinese, nel primo trimestre ha prodotto il 68,3% del totale mondiale. In questo scenario, l’Italia – con le sue riconosciute eccellenze – si conferma il secondo polo produttivo del Vecchio Continente alle spalle della Germania, con 5,768 milioni di tonnellate sfornate nel periodo gennaio – marzo 2016. (dati World Steel Association) È anche sulla scorta di questi dati – che non danno, però, adeguato conto del valore innovativo e tecnologico tutt’ora detenuto dalla siderurgia europea – che Made in Steel si inserisce: l’Italia rimane infatti tra i principali mercati nel business mondiale dell’acciaio. A testimoniarlo anche i decisi incrementi che la Conference & Exhibition milanese ha messo a segno nelle passate edizioni. 
L’appuntamento del 2015, ad esempio, ha fatto registrare rispetto al precedente del 2013 svoltosi presso i padiglioni di fieramilanocity solo segni positivi. Gli spazi espositivi venduti sono saliti del 16%, il fatturato è cresciuto del 25%, le presenze hanno sfiorato le 13 mila unità (+17%) e l’afflusso dei visitatori esteri ha raggiunto il 22% del totale, contro il 18% del 2013. 
Anche nell’edizione 2017, infine, Made in Steel ribadirà la suaformula innovativa che coniuga business a informazione e conoscenza. A fianco, infatti, dell’esposizione delle principali realtà internazionali della produzione, lavorazione, commercializzazione e utilizzo di acciaio, l’evento rappresenterà un punto fondamentale nell’analisi congiunturale e prospettica delle tematiche relative al mercato siderurgico europeo. Nei tre giorni di manifestazione verranno ospitati convegni, eventi e seminari che renderanno Made in Steel il centro nevralgico della cultura siderurgica internazionale. 

Il Programma: 
Moderatore: Fausto Capelli – Centro Inox, Milano 

Saluto ai partecipanti e introduzione ai lavori 

-Inox e architettura 
Mario Antonio Arnaboldi – Studio Architetti Associati Arnaboldi & Partners, Milano
- La versatilità dell’inox nell’edilizia, le infrastrutture e l’arredo   urbano 
Benoit Van Hecke – Aperam Stainless Europe 
- Profili strutturali nelle costruzioni. Facciate continue: acciaio inossidabile e vetro 
Ernesto Riva – Siderval, Talamona SO 
- Impiego di rebar nelle strutture 
Joe Formaggio - Acciaierie Valbruna, Vicenza
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy