Punti critici della ristrutturazione: balconi e terrazzi

I balconi e le terrazze sono frequentemente elementi critici per il recupero. Index propone una soluzione grazie alla quale l’impermeabilizzazione di questi elementi diviene semplice ed efficace.
Accade spesso negli interventi di ristrutturazione e/o risanamento di terrazze e balconi di edifici esistenti, affette da infiltrazioni d’acqua, che l’unica soluzione praticabile non possa prescindere dalla demolizione e conferimento in discarica del massetto e della pavimentazione esistente, operazione che a livello economico rischia di pesare per una percentuale molto elevata (anche il 40% del costo totale dell’intervento di ripristino). Oggi questi problemi vengono risolti con una soluzione economica e garantita: SELFTENE Strip Terrace è la membrana bitume-elastomero autoadesiva ad altissima flessibilità che può essere pavimentata direttamente, senza massetto, adatta a nuove costruzioni e ristrutturazioni. Questa rivoluzionaria tecnica d’intervento è possibile grazie alle particolari caratteristiche che rendono SELFTENE Strip Terrace, unica nel suo genere. 
SELFTENE Strip Terrace è una membrana autoadesiva PUNTI CRITICI DELLA RISTRUTTURAZIONE: BALCONI E TERRAZZE in bitume distillato polimero elastomerico (SBS), armata con un tessuto non tessuto di poliestere composito stabilizzato con fibre di vetro di alta resistenza meccanica ed elevata stabilità dimensionale, con la faccia inferiore spalmata per il 40% della superficie con strisce autoadesive che si applica per pressione a temperatura ambiente. Le strisce sporgono dallo spessore della membrana e determinano una microintercapedine che permette la diffusione del vapor acqueo ed impedisce la formazione delle bolle quando si opera su supporti umidi. I teli di SELFTENE Strip Terrace verranno accostati, non sovrapposti e la sigillatura verrà eseguita grazie all’applicazione a pennello degli impermeabilizzanti liquidi come UNOLASTIC e/o PURLASTIC Flashing (l’armatura di rinforzo sulle giunzioni tra i teli e valida per tutti i risvolti verticali sarà di tessuto non tessuto di polipropilene RINFOTEX Plus), garantendo la massima tenuta all’acqua; per l’applicazione della pavimentazione di raccomanda l’uso di un collante cementizio almeno deformabile (classe S1) come FLEXBOND (C2TES1) o superiori.
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy