w&p Cementi presenta Groundbinder

Una grande novità nel mondo dell’edilizia e delle costruzioni giunge da w&p Cementi - storica azienda friulana produttrice di cementi e calcestruzzi - attraverso la sua Società controllata Friulana Calcestruzzi che ottiene il certificato FPC per il legante Groundbinder. Si tratta del primo certificato rilasciato in Italia da ITC-CNR per la nuova categoria di leganti Hydraulic Road Binder – HRB – secondo la normativa UNI EN 13282-2.
L’azienda con sede a San Vito al Tagliamento (Pordenone) è una società del gruppo Wietersdorfer Alpacem che in Italia rappresenta Alpacem, il nuovo marchio “a ombrello” che riunisce le sei principali realtà del settore di cemento e calcestruzzo presenti nella macro-regione Alpe-Adria.

Messo a punto dal reparto Ricerca&Sviluppo interno alla società friulana, il legante HRB Groundbinder garantisce le prestazioni di un cemento in classe 32,5 ma presenta, nella composizione, un contenuto nettamente inferiore di clinker, un accorgimento che si traduce, in fase di produzione, in una netta riduzione delle emissioni di CO2. Un chiaro segnale che conferma la sensibilità di w&p Cementi verso la sostenibilità ambientale.

Groundbinder sostituisce i comuni leganti negli impieghi stradali e può essere incorporato nel terreno o ad aggregati mediante miscelazione in situ, in modo da ottenere un materiale omogeneo dotato di eccezionali proprietà, derivanti da interazioni chimiche tra il sottofondo e il legante, non altrimenti ottenibili attraverso la semplice compattazione.

Il nuovo legante Groundbinder è quindi una soluzione a minor impatto ambientale in termini emissioni di CO2 per la stabilizzazione e il miglioramento delle proprietà geotecniche dei terreni, nella costruzione di sottofondi stradali e piattaforme in genere. Caratteristiche tecniche, queste che hanno permesso al legante prodotto da w&p Cementi di essere impiegato per la costruzione di importanti opere, come, ad esempio, la terza corsia dell’autostrada A4, nel tratto tra Venezia e Trieste, e fornito attraverso uno dei clienti più importanti.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy