Gallerie
Prodotti moderni e flessibili per il fissaggio delle impermeabilizzazioni in galleria e per il controllo delle saldature.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    Waterstop compartimentali 
    Il tipo di PVC impiegato consente l’uso del WATERSTOP su strutture in calcestruzzo, esposte a temperature comprese tra -30 °C e +70 °C assicurando una notevole resistenza all’invecchiamento, all’aggressione chimica in ambienti alcalini, alle acque salmastre e alle soluzioni acide. 
    È resistente alle degradazioni causate da agenti chimici normalmente presenti nell’acqua di falda. Ha un’elevata flessibilità anche alle basse temperature. 
    Le caratteristiche meccaniche rimangono invariate nel tempo. È compatibile con membrane prefabbricate sintetiche in PVC. 

    Fissaggi per tunnel 
    I DISCHI PER GALLERIA hanno la funzione di fissare lo strato diffusore in tessuto non tessuto alla parete della galleria. Fissati i dischi alla parete, si passa alla fase d’incollaggio del telo impermeabile in PVC sui dischi stessi con l’utilizzo di appositi apparecchi a soffio d’aria calda. 
    Il fissaggio dei dischi va effettuato tramite apposite pistole a carica esplosiva. Vanno posti in opera distanziati tra loro di circa 70-80 cm. I dischi devono essere incollati al telo in PVC su tutta la loro superficie, al fine di assicurare una maggiore tenuta in caso di spinte da parte di ristagni d’acqua. 
    Hanno un’elevata flessibilità anche alle basse temperature. Le caratteristiche fisiche e meccaniche rimangono invariate nel tempo. Sono compatibili con manti impermeabili sintetici in PVC. 
    Il DISCO NERVATO, grazie alla sua particolare forma, permette un ottimo incollaggio al telo in PVC anche su superfici molto sconnesse; è inoltre dotato di un incavo nella parte centrale per ospitare la rondella del chiodo di fissaggio. 
    Il DISCO PIATTO è disponibile con o senza rondella di ferro incorporata. La rondella pre-inserita ha un diametro di 21,75 mm con foro centrale di 5 oppure 6,4 mm. Il disco piatto è disponibile anche con sistema a strappo. I dischi piatti con sistema a strappo vanno incollati solo esternamente ai fori di predisposizione allo strappo. 

    Raccordi per tunnel 
    I materiali impiegati per la realizzazione del RACCORDO PER ELEMENTI PASSANTI assicurano un’ottima resistenza del prodotto alle degradazioni causate dal sole, dall’ozono e da altri agenti atmosferici o chimici normalmente presenti. 
    Le caratteristiche meccaniche rimangono invariate nel tempo. Il raccordo è dotato di una flangia liscia per l’incollaggio alle membrane prefabbricate in PVC e di un codolo centrale composto di tre stadi. 
    Il codolo del raccordo può essere tagliato nel punto in cui il diametro interno corrisponde al diametro esterno dell’elemento da far passare. Per facilitare la posa in opera del raccordo si consiglia di lubrificare l’elemento passante con dell’acqua saponata, dell’olio di silicone oppure di dilatare il raccordo con l’utilizzo di un soffione ad aria calda. 
    I RACCORDI sono dotati di una flangia per la saldatura al manto impermeabile in PVC e di un codolo su cui inserire il raccordo ad innesto rapido per l’iniezione di resine, o l’aspirazione di aria, per verificare che le compartimentazioni siano realizzate a regola d’arte. 
    I materiali impiegati assicurano un’ottima resistenza del prodotto alle degradazioni causate dal sole, dall’ozono e da altri agenti atmosferici o chimici normalmente presenti. Le caratteristiche meccaniche rimangono invariate nel tempo. 
    I RACCORDI sono dotati di una flangia per la saldatura al manto impermeabile in TPO e di un codolo su cui inserire il raccordo ad innesto rapido per l’iniezione di resine, o l’aspirazione di aria, per verificare che le compartimentazioni siano realizzate a regola d’arte. I materiali impiegati assicurano un’ottima resistenza del prodotto alle degradazioni causate dal sole, dall’ozono e da altri agenti atmosferici o chimici normalmente presenti. 
    Le caratteristiche meccaniche rimangono invariate nel tempo. 
    I RACCORDI AD INNESTO RAPIDO sono necessari per raccordare il tubo in TPU ai codoli dei raccordi prova pressione per il controllo delle saldature. 
    Sono disponibili in vari diametri per consentire l’innesto con tutti i codoli dei raccordi prova pressione.
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy