Sistema finiture
Gamma di soluzioni per il rivestimento e decorazione di ogni tipo di muratura e parete, sia per interni che per esterni, che si adattano a una grande varietà di ambienti.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    Assicurano inoltre la massima durabilità delle costruzioni, siano esse nuove o ristrutturate, senza tralasciare l'elevato valore estetico che il sistema deve anche conferire. 
    Linea PURACALCE: linea di bio-malta per muratura bianca o per muratura a faccia a vista bianca per interni ed esterni e di bio-intonaci tradizionali di fondo ad azione pozzolanica, fibrorinforzati. 
    Oppure bio-rinzaffo bianco per il risanamento di murature umide per interni ed esterni o il bio- intonaco macroporoso bianco per il risanamento di murature umide ad effetto marmorino. 
    Sono presenti in questa gamma anche bio-rivestimenti murali extra bianco a base minerale ad effetto marmorino per esterni e interni come RB 101 oppure bio-rivestimenti colorati a base minerale per esterni o per interni come RF 100 COLORATO. 
    EX NOVO Restauro Storico: FINITURA IDROFUGATA 756, bio-rivestimento murale idrofugato a base di calce idraulica naturale NHL 3,5 per esterni ed interni, viene usato come finitura decorativa per esterni ed interni, su intonaci di fondo a base di calce idraulica naturale tipo INTONACO 700 e INTONACO MACROPOROSO 717. 
    FINITURA 750 viene usato come intonaco di finitura dove sia necessario effettuare un risanamento di murature umide, o comunque in ogni caso in cui si vogliano ottenere valori di traspirabilità estremamente elevati. 
    Altri prodotti Bio: MALTA FINA viene impiegata come intonaco di finitura ad uso civile per interni su intonaci di fondo a base di calce e cemento (ad esempio i nostri prodotti KB 13, KC 1, KS 9, KP 3, ecc.). 
    Per applicazioni all'esterno si consiglia di aggiungere il 7-10% circa di cemento, a seconda delle resistenze meccaniche desiderate. Inoltre l'aggiunta di circa il 5% di AG 15 migliora le caratteristiche di adesione al supporto. 
    GRASSELLO DI CALCE è principalmente impiegato come rasante sulla "Malta Fina" quando si vogliono ottenere particolari finiture, come stucchi, "marmorini", decorazioni lisce in genere, ecc. Viene anche utilizzato come legante per preparare malte tradizionali. IB 15 viene usato come finitura a civile su intonaci di fondo a base di calce e cemento (ad esempio KC 1, KS 9, KP 3, ecc.), su intonaci a base di calce (KB 13) oppure su intonaci a base gesso (ZF 12). 
    Prodotti tradizionali: linea di intonaci di finitura, di lisciatura, per rasature e di stucchi rasanti. LC7 RASOLISCIO viene utilizzato per la finitura liscia, all'interno e all'esterno, di intonaci a base di calce e cemento e di superfici in calcestruzzo, prima della decorazione con pitture. 
    ZL 25 viene usato come intonaco di lisciatura su intonaci interni a base di calce e gesso; nel caso di intonaci a base di calce e cemento, questi devono essere sufficientemente stagionati. In locali umidi (bagni, cucine, garage) è da evitare l'uso di ZL 25; in tal caso si consiglia l'applicazione di intonaci a base di calce e cemento. 
    RB 051 viene usato come materiale di rasatura per uniformare gli intonaci esterni ed interni prima dell'applicazione dei rivestimenti murali a base minerale (RB 101, RB 201, RB 301, RB 401 e RF 100, RM 200, RG 300). 
    Rasanti: A 64 R-EVOLUTION è un rasante minerale per interni ed esterni ad elevata stabilità dimensionale e caratteristiche meccaniche, che è usato per rasare superfici irregolari assorbenti ed inassorbenti particolarmente consistenti (tipo calcestruzzo, intonaci particolarmente resistenti, rivestimenti plastici ben aderenti, ecc.). 
    A 64 viene usato per rasare superfici di intonaco con imperfezioni e con deboli caratteristiche meccaniche, per rasare pannelli di sughero nei sistemi di isolamento "a cappotto" e per annegare reti di armatura. 
    Prodotti complementari: IS 510, idrorepellente silossanico, viene utilizzato ai fini di conferire maggiore idrorepellenza nel trattamento di supporti quali mattoni faccia a vista, calcestruzzo e materiali lapidei in genere. 
    Per le superfici in marmo si consiglia una prova preliminare su una piccola superficie ai fini di verificarne la compatibilità. 
    AG 15 viene usato come isolante, fissativo o stabilizzante del fondo prima dell'applicazione dei rivestimenti murali a base minerale (RF 100, RM 200, RG 300 sia bianchi che colorati, RB 101, RB 201, RB 301, RB 401) e dei prodotti della Linea Decorcalce (I 133, LS 122, SD 111, RC 155, PC 144). AG 15 viene inoltre utilizzato per strati di ancoraggio su superfici in calcestruzzo liscio e per confezionare boiacche cementizie adesive per riprese di getto di calcestruzzo (calcestruzzo fresco su vecchio) e per massetti ancorati.
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy