Recupero cantina - Rimini

Il recupero delle cantine e dei muri contro terra è stato eseguito con il sistema Coprox di Risana, che ha permesso di eseguire gli interventi di risanamento in maniera semplice e rapida
Descrizione dell’intervento
Il recupero delle cantine e dei muri contro terra è stato eseguito con il sistema Coprox di Risana, che ha permesso di eseguire gli interventi di risanamento in maniera semplice e rapida, come nel caso dello scantinato ubicato in via IV Novembre e Rimini.

Dopo un’accurata pulizia meccanica delle superfici per asportare tutto lo sporco e il particellato esistente, si è provveduto a riportare alla luce tutte le parti dell’armatura ripulite fino al grado consigliato di derugginazione Sa ½ secondo DIN 55 928 e poi proteggendo adeguatamente i “ferri”. I cosiddetti “nidi di ghiaia” sono stati ripuliti fino ad incontrare un c.l.s. compatto e ricostruiti con l’ausilio di Intorisana. Dove vi era gocciolio costante e/o zampillio d’acqua dal supporto per impedirne la fuoriuscita è stato impiegato Risan Flash.
I pavimenti sono stati impermeabilizzati operando direttamente sulla platea. Sul confine tra pavimento e parete si è creato una “sguscia” con cateti di almeno 8 -10 cm di Coprox® Intoanco S.

Il prodotto è stato miscelato con acqua in proporzione di 1 litro ogni 5 kg di polvere. Bagnato a rifiuto il supporto e, mantenendolo umido, è stato applicato Coprox® Intonaco S, annegando una retina portaintonaco in fibra di vetro da 160 gr/mq, fino a raggiungere uno spessore non inferiore a 10 mm. La seconda mano di del prodotto è stata stesa 8 ore dalla mano precedente, bagnando a fondo il supporto e mantenendolo umido.

Terminata l’applicazione e dopo aver atteso 8 ore si è continuato, bagnando a rifiuto il supporto, con l’applicazione dell’intonaco di finitura Coprox® Intonaco Z (inerti calcarei con Ø di circa mm 0,7/0,8). Terminata la stesura dell’intonaco di finitura e attese almeno 8 ore si è continuato, bagnando a rifiuto il supporto e mantenendolo umido, ad applicare Coprox® Pittura Cementizia osservando scrupolosamente il seguente schema:

Per la 1° mano - Coprox® Pittura Cementizia e acqua in proporzione di non meno di 3 litri e non più di 3,5 litri per ogni 5 kg di Coprox® Pittura Cementizia.
Per la mano finale - Coprox® Pittura Cementizia e acqua in proporzione di non meno di 3,5 litri e non più di 4 litri per ogni 5 kg di Coprox® Pittura Cementizia.

Subito dopo la miscelazione e prima di applicare Coprox® Pittura Cementizia è stato lasciato riposare il materiale rispettando i seguenti tempi:
1. almeno 20 minuti per Coprox® Pittura Cementizia bianca.
2. almeno 30 minuti per Coprox® Pittura Cementizia colorata.

Infine, tra una mano di Coprox® Pittura Cementizia è stato lasciato trascorrere un intervallo di tempo di almeno 8 ore, bagnando ogni volta il supporto a rifiuto e mantenendolo umido.
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy