Riqualificazione Palazzo Cremonini - Modena

Palazzo Cremonini a Modena, già sede di Poste Italiane, rinasce con il contributo delle soluzioni leggere e isolanti Laterlite in argilla espansa Leca.

L'INTERVENTO


Il recupero dell'immobile ex Poste Italiane, "Palazzo Cremonini", nel centro di Modena, ha introdotto con il progetto dell’architetto Francesco Gentilini alcune trasformazioni per modernizzare gli oltre 7.000 m2 del complesso. L’edificio è in stato oggetto di una serie di interventi che, oltre a rinnovare le facciate, hanno ridistribuito gli spazi interni in vista delle nuove funzioni cui essi saranno destinati. Tra le opere realizzate dall'impresa CDC di Modena, Laterlite si è distinta per la fornitura dei sottofondi e massetti, leggeri e isolanti in varie zone distribuite sui diversi piani dell’edificio.

Presenza storica del centro città modenese, Palazzo Cremonini, pur mantenendo la stessa volumetria del passato, ha subito radicali cambiamenti: cinque i piani, più l'interrato esistente che ora ospita un maggior numero di posti auto, oltre ai vani tecnici, con impiantistica sofisticata per la fornitura, idrica, elettrica e di aereazione. Il tutto all'insegna dell'illuminazione naturale. Nei piani terra, primo e secondo, collegati tra loro con una scala mobile, prenderanno posto, su una superficie di 1.800 m2 ciascuno, i punti vendita di due grandi catene di abbigliamento internazionali; il terzo piano sarà destinato a uffici privati, lasciando collegata una zona sovrastante ad uno dei due negozi per adibirla a ufficio o magazzino.
Nelle opere di adeguamento realizzate, un ruolo importante è stato giocato da tre prodotti a base di argilla espansa Leca quali Lecacem Mini, Massettomix Pronto e il nuovissimo Paris 2.0, particolarmente apprezzati da progettista e impresa esecutrice per le tradizionali qualità dei prodotti Laterlite in termini di leggerezza e isolamento, asciugatura rapida, resistenza meccanica e logistica di cantiere ridotta.

I PRODOTTI

Lecacem Mini
è un premiscelato leggero e isolante ad elevata resistenza e chiusura superficiale, specificamente indicato per la realizzazione di strati di isolamento - alleggerimento di sottofondi e pendenze, caratterizzato da una elevata resistenza alla compressione (50 kg/cm2). La sua grana fine crea una superficie chiusa e compatta che lo rende idoneo anche per gli impieghi più gravosi durante le lavorazioni successive; grazie alla particolare consistenza, inoltre, offre una superficie ideale per assicurare una perfetta planarità del sottofondo su cui poi realizzare massetto di finitura e pavimentazione. Lecacem Mini in opera pesa solo circa 600 kg/m3, assicurando quindi carichi permanenti ridotti sulle strutture e massima facilità nella messa in opera con il minimo dispendio di forze; in più, il suo basso coefficiente di conducibilità termica certificato (0,142 W/mK) garantisce apprezzabili proprietà isolanti, consentendo in spessori ridotti il raggiungimento dei parametri di legge in materia.

Massettomix Pronto si presta invece in maniera ottimale alla posa di qualsiasi rivestimento senza necessità di diversificare la tipologia del prodotto utilizzato per la creazione del massetto di sottofondo. Premiscelato per massetti a rapida asciugatura, il prodotto ha una resistenza di 250 kg/cm2, valore idoneo per la posa di qualunque tipo di pavimento; grazie alla sua specifica formulazione, inoltre, consente la posa di qualsiasi tipo di rivestimento anche sensibile all’umidità dopo soli quattro giorni, arco di tempo in cui i valori di umidità residua scendo al 2%. Il tutto in spessori contenuti fino a soli 3 cm, anche senza reti di rinforzo.

PaRis 2.0, un prodotto fibrorinforzato ad elevata conducibilità termica, antiritiro e basso spessore espressamente formulato per la realizzazione di sistemi di riscaldamento a pavimento. Questa nuova soluzione, che deriva il suo nome dall’eccezionale valore λ = 2,02 W/mK di conducibilità termica che lo contraddistingue (superiore del 15% rispetto ai già eccellenti risultati del predecessore), è idonea alla realizzazione di massetti in interni per impianti di riscaldamento/raffrescamento a pavimento, massetti in genere per interni, anche a bassi spessori (fino a 3 cm) e massetti per la posa di pavimentazioni sensibili all'umidità, resilienti e non. Grazie all’elevato coefficiente di conducibilità termica certificato PaRis 2.0 ottimizza le prestazioni dell’intero sistema di riscaldamento/raffrescamento favorendo la migliore ed omogenea trasmissione del calore negli ambienti. Essendo inoltre fibrorinforzato e antiritiro, permette la realizzazione di superfici sino a 150 m2 senza necessità di realizzare giunti e utilizzare reti di rinforzo, a tutto vantaggio di una maggiore qualità e sicurezza della pavimentazione.

© Copyright 2018. Edilizia in Rete - Privacy policy