Sede Hafele - Carate Brianza (MB)

La nuova sede di Hafele, una società di arredamento e complementi di arredo in ferro, doveva essere ristrutturata con l’obiettivo primario di assicurare un ambiente di lavoro confortevole e funzionale, in cui i dipendenti potessero operare in modo stimolante e accogliente.
Sono state cercate soluzioni per garantire che open space, uffici e sale meeting fossero dotati di elevati livelli di qualità dell’aria, di controllo del riverbero interno e di isolamento acustico tra i locali. Il progetto ha previsto la realizzazione di un complesso amministrativo su 3 livelli con uffici, sale meeting e una sala conferenze da circa 60 posti. 
Coerentemente con la grande attenzione per i dipendenti e le loro esigenze, il progetto ha incluso anche una sala mensa con cucine a vista e una zona adibita ad asilo nido per i figli dei dipendenti. 

Interventi 

Uffici - In questa parte dell’edificio, strutturata con postazioni di lavoro open space e uffici personali, è stato garantito un elevato livello di fonoisolamento e correzione acustica, per evitare il riverbero dei suoni. Il sistema adottato per le pareti divisorie tra gli uffici è stato lo schema Knauf W115: un sistema di doppia struttura metallica, con doppio isolante Knauf Isoroccia 70 (spessore 60 cm), è rivestito da due strati di lastre Knauf per lato (rispettivamente lastre prestazionali Silentboard all’interno e lastre in gesso rivestito Diamant a vista). 
Questo tipo di parete garantisce un livello di fonoisolamento che va da 55 a 65 dB. Per quanto riguarda le pareti divisorie interne che separano gli uffici da spazi di disimpegno e magazzino, a un’orditura metallica è stato applicato uno strato di lastre in gesso fibra Knauf Vidiwall ed uno esterno in lastre di gesso rivestito Knauf GKB, secondo lo schema Knauf W312. 

Sale Meeting - La necessità di elevato isolamento acustico, buona risposta ai tempi di riverbero ed annullamento della sovrapposizione del suono era ancora più necessaria nelle sale meeting. 
Per le pareti divisorie delle sale rispetto agli ambienti limitrofi dunque è stata scelta la soluzione che risponde allo schema Knauf W115+1, che prevede pareti in gesso rivestito con doppia orditura metallica e doppio rivestimento (Knauf Silentboard all’interno e Diamant a vista), con l’aggiunta di una lastra Knauf Silentboard in intercapedine. Questo tipo di parete riesce a garantire un potere fonoisolante fino a 74 dB. I soffitti, modulari, ispezionabili, sono stati realizzati con lastre forate Knauf Cleaneo, con elevate prestazioni di assorbimento acustico, caratteristiche che hanno rispettato a pieno le esigenze della committenza. 

Sala Mensa - Diverse erano invece, le esigenze della sala mensa/relax. Questo spazio è stato pensato come un unico ambiente con postazioni di cottura utilizzabili da tutti i dipendenti, disposte come in uno show cooking televisivo. Particolarmente in questo ambiente dove si cucina e si mangia, oltre all’evidente necessità di isolare i rumori interni, notevole importanza è stata data alla cura della qualità dell’aria. 
Tramite i soffitti realizzati con pannelli Knauf Danoline Tangent T1, di tipo Contour, a struttura nascosta, seguendo la tecnologia Cleaneo, è stato possibile ridurre la presenza di cattivi odori e soprattutto la concentrazione di agenti inquinanti (VOC) presenti nell’aria, garantendo elevati livelli di comfort. Per questa tipologia di soffitti, essendo predefinite le dimensioni dei pannelli, è stata realizzata una veletta in gesso rivestito che incorniciasse le lastre forate, così da adattare queste ultime a stanze di qualsiasi dimensione. Le lastre scelte per realizzare questo tipo di veletta sono in gesso rivestito Knauf GKB, connesse a una doppia orditura metallica come nello schema Knauf D112. 

Antincendio - Nelle pareti delle zone in cui si è reso necessario garantire la corretta compartimentazione al fuoco per 120 minuti, in ottica antincendio sono state usate le Ignilastre in gesso rivestito Knauf GKF. 
Le pareti seguono lo schema Knauf W112, che è composto da una singola orditura metallica, con isolante Isoroccia 70 in lana di roccia in intercapedine e da un rivestimento costituito da un doppio strato di lastre in gesso rivestito Knauf GKF.
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy