Al via il "Multi Comfort Student Contest 2020"

Gli studenti di Architettura e Ingegneria Edile delle Università italiane sono invitati a partecipare al ‘Multi Comfort Student Contest 2020’, il concorso organizzato da Saint-Gobain, basato sui principi del programma Multi Comfort: efficienza energetica, sostenibilità, comfort e benessere.
Nato nel 2004, ogni anno si svolge in un Paese diverso. Si compone di una fase nazionale e di una fase internazionale, alla quale prendono parte i team vincitori della prima. All'edizione 2019, svoltasi a Milano, hanno partecipato 2.200 studenti provenienti da 199 Università di 35 Paesi. Sarà sempre Milano ad ospitare la fase nazionale il 28 aprile 2020, mentre l’evento finale si terrà a Parigi dal 3 al 6 giugno. Task del concorso, la riqualificazione di un’area del quartiere Saint-Denis, nella periferia a Nord della città, che deve essere trasformata in una zona attrattiva, con uno o più complessi residenziali, scolastici e ricreativi. Il tutto sempre in un’ottica di sostenibilità, nel rispetto delle caratteristiche originarie del luogo e in considerazione delle esigenze dei suoi abitanti. I progetti finalisti verranno poi donati alla Municipalità, che potrà utilizzarli per l’effettiva realizzazione dei lavori previsti.

Il team che si classificherà primo al Contest nazionale, oltre a volare a Parigi per sfidare gli studenti che arrivano da ogni parte del mondo, si aggiudicherà un premio di € 2.500, mentre per il secondo e il terzo classificato il premio sarà rispettivamente € 1.500 e € 1.000. I vincitori del Contest internazionale si aggiudicheranno, oltre ad una somma in denaro simbolica (€ 1.500, € 1.000 e € 750), uno stage presso un prestigioso studio di architettura.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy