Pubblicate le linee guida per la qualificazione dell’intonaco armato CRM

Dal CSLLPP le linee guida per il rinforzo strutturale con intonaco armato CRM: definite le procedure per il rilascio del Certificato di Valutazione Tecnica
Pubblicate le “Linee Guida  per la identificazione, la qualificazione ed il controllo di accettazione dei sistemi a rete preformata in materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti con la tecnica dell'intonaco armato CRM (Composite Reinforced Mortar)" che  erano state approvate lo scorso 21 dicembre 2018 da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Il decreto di approvazione prevede un periodo transitorio di un anno entro il quale i produttori che abbiano presentato al Servizio Tecnico Centrale la richiesta di rilascio del certificato di valutazione tecnica (CVT) otterranno il rilascio o diniego.
Il decreto specifica che i produttori  "nelle more del rilascio o diniego del certificato possono commercializzare i medesimi prodotti per i quali è stata richiesta la certificazione». «In tal caso tutte le forniture devono essere accompagnate da una apposita dichiarazione - resa sotto la propria responsabilità - che i sistemi in questione sono conformi» alla linea guida pubblicata.
Al termine del periodo transitorio, potranno essere impiegati solo elementi in possesso di certificato rilasciato ai sensi delle linee guida o, in alternativa, conformi allo European Technical Assessment (ETA).
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy