Salini Impregilo cambia nome: nasce Webuild

Salini Impregilo cambia nome e diventa Webuild. L’approvazione ufficiale è arrivata con il voto dell'assemblea straordinaria di soci.
Si tratta di una delle fasi di Progetto Italia, il piano che dopo l'acquisto di Astaldi dovrebbe portare alla nascita di un gigante delle costruzioni con un portafoglio ordini da 42,5 miliardi. Il nuovo Gruppo valorizzerà il know how italiano e creerà opportunità di crescita per le pmi italiane della filiera delle costruzioni: Salini Impregilo e Astaldi hanno acquistato presso fornitori del Paese per quasi 1,3 miliardi nel biennio 2018/2019, e la sola Salini Impregilo ha lavorato nel 2019 con oltre 1.500 aziende, il 90% delle quali di piccole e medie dimensioni.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy