MATRICI 3D
Sistema per la realizzazione di superfici in calcestruzzo tridimensionali

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    Le matrici RECKLI permettono la realizzazione di superfici in calcestruzzo tridimensionale in cui foto, disegni ed immagini possono essere riprodotti su calcestruzzo in tre dimensioni grazie a una nuova tecnologia.
    Il procedimento è unico nel suo genere, perché non si basa sulla semplice concezione di rappresentazione geometrica dei contorni, bensì sull’effetto tridimensionale ottenuto grazie a diverse altezze e profondità. Particolarmente negli ambienti interni si aprono possibilità infinite, visto che l’effetto visivo risente molto poco dell’influenza della luce.
  • Campi di Impiego e Applicazione:
    La tecnologia del calcestruzzo 3D si basa su un procedimento informatico, che permette di trasferire un’immagine su una tavola tramite fresatura. Uno speciale software converte le immagini in un file tridimensionale. La texture 3D viene incisa a profondità variabili, tramite una fresa computerizzata, su una lastra sintetica che poi servirà da modello per la realizzazione della matrice RECKLI.
    L’elasticità, la qualità e la precisione rendono questo procedimento di riproduzione di immagini sul calcestruzzo molto vantaggioso dal punto di vista estetico ed economico.
    La grandezza delle matrici è limitata alla misura massima della lastra sintetica fresata, e alla capacità massima della fresatrice stessa. E’ tuttavia possibile accostare più lastre fresate fra loro, per raggiungere la grandezza desiderata dell’immagine. In questo caso saranno lievemente visibili delle giunzioni, sia sulla matrice che sul getto finale. Le possibilità di utilizzo sono molteplici: è infatti possibile utilizzare praticamente tutti i formati grafici esistenti.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy