Dal 29 gennaio al 1 febbraio Viessmann a Klimahouse 2015

Viessmann espone con la nuova società acquisita Nuove Energie Numerose le novità di prodotto - focus: sistemi integrati a energie rinnovabili.
Dal 29 gennaio al 1 febbraio 2015 Viessmann partecipa a Klimahouse, fiera leader in Italia nel campo dell’efficienza energetica e importante vetrina delle ultime novità nel campo della climatizzazione. Questa edizione vede la partecipazione di Viessmann insieme a Nuove Energie - Viessmann Group, realtà nata dall’acquisizione da parte di Viessmann del ramo d’azienda Nuove Energie di Schüco.
Viessmann punta l’attenzione in particolate sui sistemi ibridi. Tra questi, il modello Vitocaldens 222-F che integra in un unico sistema la pompa di calore, la caldaia a condensazione e un accumulo da 130 litri, e la caldaia a condensazione a gas Vitodens 200 pacchetto Hybrid abbinata a una pompa di calore aria-acqua.Inoltre, con Vitocal 300-A Viessmann offre la soluzione ideale anche per l’installazione all’esterno.
Si conferma poi centrale il ruolo delle caldaie a legna: la gamma si è recentemente arricchita dei nuovi modelli Vitoligno 300-H per medie potenze (da 80 a 101 kW) disponibile nelle versioni a cippato e cippato/pellet, e della caldaia a pellet Vitoligno 300-C, ideale per le nuove costruzioni in classe A e per gli edifici a basso fabbisogno energetico. Viene esposta inoltre la caldaia murale a condensazione Vitodens 200-W nella versione pacchetto Connect che grazie alla nuova App Viessmann può essere gestita da smartphone e tablet.
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy