Alimak presenta la nuova TPL 500/700 ad Alimentazione Monofase (1Ph)

Alimak ha ampliato la propria gamma leggera con la nuova TPL 500/700 ad alimentazione monofase (1Ph). Grazie a un design semplice, flessibile e robusto, la macchina rappresenta la soluzione ideale per tutte le esigenze di accesso verticale, compreso l’accesso diretto a edifici e ponteggi, sia in opere di nuova realizzazione sia in interventi di rimessa a nuovo.
Concepita per offrire la soluzione di trasporto verticale da cantiere più efficiente in termini di costi, è disponibile in due nuove versioni monofase, una con portata massima di 500 kg e cesta da 1,40 x 1,60m (TPL 500 1Ph) e l’altra con portata massima di 700 kg e cesta da 1,05 x 1,60m (TPL 700 1Ph). Entrambe le versioni offrono una duplice funzionalità, potendo essere utilizzate sia come piattaforma di trasporto sia come montacarichi.

Flessibilità
Questa nuova versione monofase da 500 e 700 kg raggiunge una velocità di spostamento di 10 m al minuto, sia se utilizzata come piattaforma di trasporto, sia se utilizzata come montacarichi. Un semplice interruttore a chiave, posizionato sulla pulsantiera di controllo, permette di trasformare la piattaforma di trasporto in montacarichi, attivando tutti i necessari dispositivi di sicurezza. La TPL 500 1ph presenta una concezione di tipo modulare, sinonimo di massima flessibilità di configurazione per l’utilizzatore. La posizione della rampa di carico è totalmente intercambiabile, con possibilità di montaggio sui lati A, B o C. La rampa può essere sostituita da un cancello ad anta per facilitare le operazioni di carico della piattaforma per mezzo di un elevatore a forche oppure per facilitare l’accesso delle persone in caso di utilizzo come piattaforma di trasporto. Anche la rampa di uscita è intercambiabile, potendo essere installata sui lati A o B, ed è provvista di barra di protezione, apribile orizzontalmente o verticalmente. Il terzo lato della macchina è dotato di parapetto fisso oppure, in alternativa, di una rampa o di un cancello ad anta. La ben collaudata e robusta Colonna Triangolare 350 consente di distanziare gli ancoraggi fino a 7,5 m, così da coprire facilmente fino a 3 piani di un edificio o di un ponteggio. I tubi di ancoraggio sono fissati alle sezioni delle colonna per mezzo di dispositivi a doppio telaio che garantiscono maggiore rigidità alla Colonna e flessibilità di posizionamento in altezza, rimanendo di rapida e facile installazione. I sistemi di sicurezza ed i comandi per il controllo della macchina, concepiti per garantire il comando e il funzionamento della macchina, trovano posto nel quadro elettrico principale sulla piattaforma e sono conformi ai più recenti standard di sicurezza. Il design interno del Quadro elettrico è ottimizzato in termini di compattezza e facilità di impiego per installatori e manutentori. Il Quadro elettrico con i comandi è posto su uno dei lati della piattaforma e la sua posizione può essere invertita (insieme a quella della piattaforma di montaggio) per ottimizzare la configurazione della macchina.

Robustezza e affidabilità per garantire la massima durevolezza
Il pavimento della piattaforma è costituito da lamiera di acciaio ad alta resistenza piegata e forata, che funge sia da elemento strutturale sia da superficie calpestabile rigida e antiscivolo, adatta anche per il trasporto di materiali. La finitura zincata a caldo protegge la superficie dalla corrosione, con conseguenti minori esigenze di manutenzione e sostituzione. Anche la piattaforma di montaggio, le rampe, la colonna e gli ancoraggi sono zincati a caldo per garantire - in ambienti edili impegnativi - la durevolezza nel tempo che chiunque si attende da un prodotto Alimak.

Montaggio e smontaggio rapidi
Le sezioni della colonna sono fissate tra loro per mezzo di quattro bulloni a occhio, ancorati permanentemente alla sezione stessa della colonna, per un montaggio più rapido senza rischio di perdita o errato utilizzo dei bulloni. La piattaforma di montaggio (componente fornito di serie) consente di accedere in sicurezza alla colonna e alla facciata, garantendo l’esecuzione sicura delle operazioni di innalzamento della colonna e di fissaggio delle colonne e degli ancoraggi alla parete.

Sicurezza
Alimak rappresenta da oltre 70 anni lo standard di riferimento in materia di sicurezza nel settore. Il modello TPL 500/700 1ph è dotato di un dispositivo di sicurezza che interviene nel caso in cui la piattaforma superi la velocità prevista, facendo arrestare la macchina in maniera controllata. Il montacarichi è inoltre dotato di un dispositivo per il rilevamento del sovraccarico che impedisce l’uso della macchina in caso di carico eccessivo, garantendo la sicurezza e prolungando l’operatività della macchina.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy