Dal 4 al 5 novembre, il XXII convegno nazionale Ance Giovani

Il 4 e 5 novembre a Positano, presso il Covo dei Saraceni, si terrà il XXII Convegno nazionale di Ance Giovani, dal titolo “Costruttivi - La sfida per il settore delle costruzioni dopo il Pnrr”.
Quale sarà l’Italia dopo il grande piano di ripresa e resilienza? Quali riforme devono essere compiute per non perdere l’occasione di crescere anche oltre il 2026? Sono i temi al centro della due giorni di lavori che si articoleranno dal venerdì pomeriggio alle 14:30 fino a sabato alle 13:00 e che prenderanno spunto dai risultati di una ricerca realizzata ad hoc dal Centro Studi Ance.
Tanti i protagonisti del panorama economico e istituzionale che si confronteranno. Tra gli altri, insieme a Angelica Donati, Presidente di Ance Giovani, e Federica Brancaccio, Presidente Ance, interverranno Vera Fiorani, Amministratrice delegata Rfi, Massimiliano Fedriga, Presidente Conferenza delle Regioni, Aldo Isi, Amministratore delegato Anas, Massimo Sessa, Responsabile Consiglio Superiore dei lavori pubblici, Umberto Lebruto, Amministratore delegato Fs Sistemi urbani, Giovanna Della Posta, Amministratore delegato Invimit, Ernesto Maria Ruffini, Direttore Agenzia delle Entrate, Anna Roscio, Responsabile Direzione Sales&marketing imprese di Intesa San Paolo, Alessandro Genovesi, Segretario generale Fillea Cgil, Paola Marone, Presidente Federcostruzioni, Antonio Gozzi, Presidente Federacciai.

scarica pdf

© Copyright 2022. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy