Detrazioni fiscali per l’efficienza energetica, prorogato il termine per la trasmissione dei dati

Prorogata al prossimo 1° aprile la scadenza per l’invio all’Enea della documentazione relativa ai lavori di ristrutturazione con risparmio energetico effettuati fino al 21 novembre 2018.
La proroga è stata annunciata nel pomeriggio del 21 febbraio dall'Enea.

Si hanno, quindi, ancora 39 giorni a disposizione per la comunicazione - da effettuare telematicamente caricando i dati sul sito https://ristrutturazioni2018.enea.it/ - necessaria per ottenere la detrazione del 50% sugli interventi di ristrutturazione edilizia e per l’acquisto di elettrodomestici che consentono di conseguire un risparmio energetico.

Secondo CNA Impianti è forzato pensare che la trasmissione all’Enea sia obbligatoria ai fini dell’accesso ai bonus; per questo è atteso un pronunciamento ufficiale dell’Agenzia delle Entrate in merito alla fruizione o meno della detrazione in caso di mancato invio dei dati.
 
Nell’attesa del pronunciamento e per dare più tempo agli operatori di “caricare” sul portale le schede degli interventi effettuati dal 1° gennaio al 21 novembre 2018 “in soli 90 giorni”, CNA Impianti ha richiesto un’ulteriore proroga.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy