Garantire le forniture ai cantieri in sicurezza

La Fase 2, entrata a pieno regime lunedì, prevede la riapertura dei cantieri in sicurezza e di tutta la filiera dell’edilizia. Come sta procedendo questa fase così delicata? Riportiamo l’esperienza di Holcim: l’azienda ha ripreso a funzionare per rispondere in modo efficace alle richieste dei clienti, che stanno lavorando su importanti cantieri.
Con grande senso di responsabilità ed estremo rispetto di tutte le raccomandazioni e misure di sicurezza, sulla base di rigidi protocolli definiti grazie anche al contributo dei rappresentati dei lavoratori, Holcim ha ripreso a fornire cantieri strategici, quali quello per la costruzione della nuova linea Blu della metropolitana di Milano e quello del completamento della viabilità di accesso al Centro Intermodale di Segrate.
Queste forniture riportano l'attenzione al tema delle infrastrutture stradali, che continua a giocare un ruolo rilevante per garantire la mobilità delle merci e, in ottica di una ripresa, anche delle persone. La mobilità sarà infatti un tema centrale dei prossimi mesi perché le implicazioni in tema di sicurezza riguarderanno diversi livelli e ambiti.
Allo stesso modo, Holcim ha avviato cantieri importanti come SeiMilano, un progetto di rigenerazione urbana che riconsegna a Milano un'area della città creando un nuovo luogo da vivere per tutti e che riporta ad un altro dei grandi temi di questa ripresa: la riqualificazione.
Inoltre, Holcim sta mettendo in pratica tutti gli accorgimenti necessari a garantire alti standard di sicurezza per i suoi lavoratori e per i partner.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy