Gare pubbliche: nel 2020 +9,9% in numero e +39,8% in valore

Osservatorio OICE: appalti integrati più che triplicati nei primi 11 mesi del 2020. Aumentano del 13% il numero dei bandi ma cala di oltre il 50% il valore.
Il mercato dei soli servizi di progettazione, dopo il boom di ottobre, riprende il passo abituale: le gare di progettazione sono 324 per 49,7 milioni di euro, rispetto al messe precedente crescono del 12,9% in numero e calano del 50,6% in valore, ma ad ottobre era stato emanato un maxi bando da RFI spa per oltre 40 milioni di euro.
A novembre sembra che le stazioni appaltanti abbiano fatto minimo ricorso alla scelta fiduciaria del progettista, ammessa fino a 75.000: delle 324 gare pubblicate nel mese ben 142, il 43,8%, hanno riguardato gare sotto i 75.000 euro; il mese passato erano state 134 pari al 46,7% del totale, segno della preferenza per le procedure ad evidenza pubblica. Rispetto a novembre 2019 crescono del 39,7% in numero e del 73,5% in valore. Irrilevante nel mese il contributo dato dagli accordi quadro alle gare di progettazione: 3 bandi per 3,9 milioni di euro.
Con il risultato di novembre, sempre per i servizi di sola progettazione, si consolida la crescita del 2020 sul 2019: in totale negli undici mesi il numero dei bandi è stato di 2.861 per un valore di 713,1 milioni di euro: +9,9% in numero e +39,7% in valore sugli stessi mesi del 2019. In totale bandi per accordi quadro, sono stati 135, il 4,7% del numero totale, per 241,6 milioni di euro, il 33,9%. Il grafico mostra la linea di tendenza del numero in piano mentre cresce quella del valore.
Il mercato di tutti i servizi di ingegneria e architettura a novembre mostra una crescita più accentuata rispetto alla sola progettazione, infatti le gare pubblicate sono state 592 per un valore di 169,9 milioni di euro, -5,3% in numero e -42,3% in valore sul precedente mese di ottobre, mese record dell'anno. Rispetto a novembre 2019 il numero cresce del 13,4% e il valore del 132,9%.
Negli undici mesi del 2020 i bandi pubblicati sono stati 5.763 per un valore di 1.969,8 milioni di euro, +9,8% in numero e +48,5% in valore rispetto ai primi undici mesi del 2019. Il grafico mette in evidenza la forte crescita della linea di tendenza del valore.
Negli undici mesi sono stai pubblicati 447 bandi per 9.009,6 milioni di euro di lavori, con una crescita del 219,3% nel numero e del 376,7% nel valore rispetto agli stessi mesi del 2019. Nel grafico l'andamento in forte crescita degli appalti integrati.
© Copyright 2021. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy