GIS 202, l'8ª edizione a Piacenza dal 7-9 ottobre

Oltre 350 gli espositori già confermati per l'8ª edizione della più grande fiera europea del comparto.
A poco più di due mesi dall’apertura dell’8ª edizione del GIS, le Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali in programma a Piacenza Expo dal 7 al 9 Ottobre 2021, la partecipazione degli espositori - costruttori e imprese dei settori che riguardano il sollevamento di materiali, il lavoro in quota, la movimentazione industriale e portuale e i trasporti eccezionali - si è ulteriormente incrementata, superando già in termini di metri quadri occupati la quota record della passata edizione del 2019.

“Nonostante la forzata convivenza con l’emergenza sanitaria del Covid, sono già oltre 350 le aziende hanno confermato la loro presenza espositiva al GIS 2021 - sottolinea Fabio Potestà, direttore di Mediapoint & Exhibitions, realtà primaria nella comunicazione industriale e organizzatrice della fiera. Si tratta di una conferma del livello di apprezzamento per il “format” che abbiamo adottato da sempre: quello di una mostra-convegno specializzata che è diventata la più grande in Europa dedicata alle macchine e attrezzature per il sollevamento, la movimentazione industriale e portuale e il trasporto pesante”. Le fiere in presenza, la voglia assoluta di tornare agli incontri dal vivo e all’osservazione diretta di novità e tecnologie, ecco il punto nevralgico che viene toccato per far lievitare ulteriormente il successo del GIS 2021.
“Il fatto che dallo scorso anno tutte le altre manifestazioni fieristiche nazionali e internazionali legate al mercato del sollevamento siano state cancellate o posticipate, ha generato una forte aspettativa che sta incrementando l’interesse per questa nuova edizione del GIS - prosegue Potestà - con molte aziende italiane e internazionali che esporranno i propri prodotti e servizi per la prima volta proprio alla mostra piacentina, rivelando macchine, attrezzature e tecnologie assolutamente inedite. Questa circostanza già tangibile accrescerà in modo esponenziale l’interesse degli operatori che hanno sempre considerato il GIS come la più importante vetrina del settore".

Al continuo e costante sviluppo del GIS, hanno certamente contribuito le associazioni di categoria (sia italiane che estere), enti rappresentativi di ogni segmento del comparto del sollevamento e dei trasporti che sostengono il GIS fin dalla sua prima edizione del 2009. Ad oggi, sono 65 gli organismi associativi e le Istituzioni aderenti alle Giornate Italiane del Sollevamento (tra le più significative, quelle del Ministero del Lavoro, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, della Regione Emilia Romagna, dell’Inail e del Comune di Piacenza). Come da tradizione consueta, alcune di queste associazioni organizzeranno al GIS 2021 i loro convegni annuali.
© Copyright 2021. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy