Gruppo Boero porta colore e innovazione a Dubai

Partner Ufficiale del Padiglione Italia, l’azienda di origine genovese colorerà interni ed esterni: oltre 13.000mq di superficie.
Gruppo Boero è stato scelto come Partner Ufficiale del Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai, con l’incarico di fornire i suoi materiali per decorarne sia gli interni che gli esterni. In considerazione dell’emergenza sanitaria in corso dovuta al diffondersi a livello globale del Covid-19, l’inaugurazione dell’atteso evento internazionale va verso il rinvio di un anno: il Gruppo Boero conferma comunque il suo impegno e sta portando avanti la fornitura dei materiali, per rappresentare il meglio del Made in Italy nel mondo del colore.

L’Azienda contribuirà a impreziosire di contenuti il claim scelto dal Commissariato Generale dell’Italia per Expo 2020 Dubai: “La Bellezza unisce le Persone”, intesa come connessione, competenza, innovazione e veicolo di conoscenza. Un codice di valori che da sempre contraddistingue l’identità del nostro Paese e delle realtà produttive come il Gruppo Boero, che dal 1831 formula e realizza prodotti vernicianti per i settori Edilizia e Yachting. Il contributo alla bellezza da parte dell’azienda si esprimerà attraverso il colore: un ambito nel quale il Gruppo vanta quasi 200 anni di storia, testimoniata anche dall’attuazione di oltre 80 Piani del Colore sul territorio nazionale, che hanno restituito il fascino delle cromie originali a centri storici e borghi italiani. Le cromie firmate dal Gruppo rivestiranno la struttura del Padiglione Italia: un’operazione che vedrà Il Gruppo dipingere oltre 13.000 mq di superficie totale tra interni ed esterni.

In particolare le elevate performance dei prodotti Yachting, settore in cui l’azienda è tra i leader mondiali, garantiranno i migliori risultati di colorazione degli scafi che ne formano la parte superiore. Questa superficie, pari a 2100 mq, sarà verniciata con i 3 colori della bandiera italiana, dando vita al tricolore più grande del mondo. Per dipingere gli scafi sarà utilizzato lo smalto top di gamma, Challenger Pro, in grado di assicurare un’eccellente tenuta e brillantezza. Inoltre, più di 4000 mq di superficie dei pilastri a supporto degli scafi saranno rivestiti con Viva, uno smalto brillante ad altissima copertura e resistenza. Le superfici interne di maggior rilievo del Padiglione potranno beneficiare invece dell’expertise del Gruppo nel settore Edilizia: per l’area VIP, Auditorium, Educational Lab ed il foyer, saranno utilizzate soluzioni altamente innovative in ambito di sostenibilità e, anche sulla scorta dell’esperienza fatta con l’Istituto Italiano di Tecnologia sulle possibilità offerte dagli scarti vegetali, si prevede il ricorso ad altri elementi naturali quali ad esempio le alghe, materiale utilizzato in diversi ambiti e con molteplici applicazioni nel Padiglione.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy