I dati del Superbonus, fin'ora registrati lavori per 200 milioni di euro

Come procede il Superbonus 110%? Con la fine di dicembre sono stati registrati un totale di 1700 interventi per un totale di circa 200 milioni di euro.
Lunedì 11 gennaio il ministro per lo sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha diffuso, tramite un la sua pagina Facebook, i dati sull’andamento del Superbonus 110%. Di seguito le parole del ministro riportate in forma integrale.

«Si conferma la crescita esponenziale del Superbonus 110%, una misura fortemente voluta dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal sottosegretario Riccardo Fraccaro e da tutto il Governo. Nelle ultime due settimane di dicembre sono stati registrati altri mille interventi per ulteriori 100 milioni di crediti d’imposta prenotati. Il totale sale dunque a circa 1700 interventi per oltre 200 milioni di Euro. Si conferma anche il fatto che in tutte le Regioni d’Italia si stiano diffondendo cantieri 110%, con al momento in testa la Puglia. Il Superbonus è stato ulteriormente migliorato e prolungato grazie al lavoro fatto in Parlamento da tutte le forze di maggioranza: il Paese e i cittadini possono ora contare su una misura duratura nel tempo. Rendere queste misure pluriennali, come anche il Piano Nazionale Transizione 4.0, è fondamentale per dare certezze ai settori produttivi del Paese che hanno bisogno di una visione stabile per programmare gli investimenti».

I dati segnano una partenza positiva del nuovo bonus, anche se gli obbiettivi del Governo sembrano ancora lontani. Secondo le previsioni l'esecutivo si aspetta entro la fine del 2021 di raggiungere 6 miliardi di euro di crediti generati da lavori edilizi finanziati con il Superbonus 110%. Bisogna aspettare i prossimi mesi per capire l’effettivo andamento di questa misura.
© Copyright 2021. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy