MCE organizza tre webinar sul MEP BIM

Con l’acronimo MEP (Mechanical Electrical Plumbing) si definisce un approccio nuovo alla progettazione degli impianti meccanici, un approccio che ridefinisce le nuove regole e le nuove procedure sfruttando l’enorme potenzialità dell’ambiente BIM (Building Information Modelling).
I vantaggi della progettazione MEP BIM sono notevoli: tutte le fasi della progettazione, e della successiva gestione degli impianti, avvengono attraverso una visione d’insieme del sistema edificio-impianto: in altri termini viene garantita la vera integrazione progettuale, indispensabile per garantire la perfetta coerenza di tutte le scelte. Vengono garantite le coerenze dal punto di vista prestazionale, dimensionale e spaziale tra edificio e impianti e tra gli impianti stessi, a tutto vantaggio dei progettisti, di chi realizza l’opera, dei futuri gestori ma anche degli utenti. Nel settore degli impianti il MEP BIM rappresenta una vera rivoluzione, nella quale il cambiamento riguarderà necessariamente l’intera filiera: non solo chi progetta ma anche chi produce, ossia le aziende, chi installa, ossia le imprese, e chi si dovrà occupare di gestione e manutenzione. Gli attori della filiera possono essere spettatori di questo nuovo processo ma possono, e dovrebbero, essere protagonisti.

I Webinar programmati in questa prima fase sono tre:

14 maggio 2020 - ore 17.00
MEP BIM: Una visione d’insieme tra Architettura e Impianti

21 maggio 2020 - ore 17.00
BIM MEP: Impianti meccanici dalla valutazione prestazionale alla gestione

28 maggio
2020 - ore 17.00
MEP BIM: Dal componente impiantistico all’oggetto BIM, quali strategie

© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy