Mondial Du Bâtiment 2022, una mobilitazione internazionale sul tema della Low Carbon Construction

Con l'ambizione di portare il maggior numero di visitatori internazionali alla ricerca di soluzioni costruttive a basso contenuto di carbonio, le fiere Batimat, Idéobain, Interclima (i tre saloni di Mondial du Bâtiment) lanciano il Low Carbon Construction Tour, un tour in 12 paesi europei e africani, che avrà luogo tra aprile e luglio 2022.
Da diversi anni, il settore dell'edilizia si sta innovando per proporre nuovi metodi di costruzione in vista della decarbonizzazione degli edifici, un prerequisito per raggiungere la neutralità del carbonio in molti paesi. I saloni del Mondial du Bâtiment intendono essere portavoce impegnati delle sfide dell'edilizia a bassa emissione di carbonio e sono un vero e proprio Osservatorio del settore.

L’obiettivo : valorizzare le soluzioni, presentare esempi di progetti realizzati in diversi paesi e condividere le esperienze di maggior successo
Il primo passo è quello di incontrare gli attori locali attraverso l'organizzazione del Low Carbon Construction Tour di Batimat, Interclima e Idéobain. Il tour comprenderà una serie di conferenze e momenti di confronto con esperti locali in 12 paesi per condividere le loro visioni globali e locali e promuovere le soluzioni che saranno presenti alle fiere Batimat, Interclima e Idéobain dal 3 al 6 ottobre a Parigi. Secondo passo: accogliere i visitatori internazionali accompagnandoli a scoprire le soluzioni che contribuiscono alla neutralità carbonica nel settore delle costruzioni e che saranno presentate nelle varie fiere. Sarà inoltre proposto durante la fiera uno spazio di dialogo alla presenza di esperti incontrati durante il Low Carbon Construction Tour da Batimat, Interclima, Idéobain.

Dal 26/04 al 28/04 Madrid – Spagna
05/05 Milano – Italia
Dall’11/05 al 12/05 Abidjan – Costa d’Avorio
17/05 Tunisi – Tunisia
19/05 Lisbona – Portogallo
Dal 24/05 al 25/05 Yaoundé – Camerun
31/05 Dakar – Senegal
07/06 Casablanca – Marocco
14/06 Monaco – Germania
21/06 Londra – Regno Unito
28/06 Bruxelles – Belgio
18/07 Istanbul – Turchia

Alcuni degli esperti individuati : Elaine Toogood, Responsabile Architettura al Concrete Centre (Regno Unito), Alberto Boriani, CEO Isnova (Italia), Ignasi Pérez Arnal, Direttore Rebuild (Spagna), Ibtissem Bouattay, membro dell'alleanza GlobalABC-UNEP (Tunisia).

I 100 migliori studi di architettura internazionali specializzati nelle costruzioni a bassa emissione di carbonio saranno presenti a Parigi dal 3 al 6 ottobre 2022
L'obiettivo delle fiere del Mondial du Bâtiment è quello di riunire i 100 migliori studi di architettura europei e africani specializzati in costruzioni a bassa emissione di carbonio a Parigi dal 3 al 6 ottobre 2022 presso il Quartiere delle Esposizioni della Porte de Versailles. Un programma articolato su diversi giorni consentirà a questi progettisti della costruzione di partecipare alle conferenze, incontrare i principali decision maker e visitare cantieri ed edifici esemplari.
© Copyright 2022. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy