Nasce Normablok Più Cam

Normablok Più e Normablok Più CAM, sistemi di posa unici per murature portanti, isolate e antisismiche, e in conformità al Superbonus 110%.
Solitamente in cantiere sulle tradizionali murature è spesso necessaria l’applicazione di isolamenti termici esterni o l’impiego di isolanti in intercapedine. Tutte lavorazioni che richiedono ulteriori interventi in cantiere e rendono più complessa la posa in opera. Questi interventi con il sistema Normablok Più non sono necessari. Il polistirene additivato di grafite Neopor di BASF, viene inglobato direttamente all’interno del blocco e apposite fasce isolanti garantiscono l’eliminazione dei ponti termici dei giunti di malta. Protetto dall’involucro in laterizio, il polistirene additivato con grafite mantiene le proprie caratteristiche inalterate nel tempo, a garanzia di un edificio duraturo e termicamente isolato.

Normablok Più diventa CAM in conformità Superbonus 110%
La nuova linea Normablok Più CAM nasce per rispondere alle richieste CAM necessarie all’ottenimento dei Superbonus 110%, utilizzando, per questa specifica linea, il nuovo polistirene espandibile Neopor BMB di BASF il quale viene prodotto impiegando materie prime seconde derivate da biomassa, non di origine fossile. Normablok Più CAM è stato certificato secondo lo schema ReMade in Italy come prodotto con contenuto di riciclato conforme ai requisiti CAM, rientrando pienamente tra le soluzioni costruttive ideali anche in caso di ristrutturazione, come previsto dal Superbonus 110%. La linea completa permette di realizzare, nelle diverse zone sismiche, murature monostrato portanti, armate o ordinarie, murature di tamponamento e di correggere i ponti termici di pilastri e travi; al contempo garantisce in una sola posa eccellenti valori di trasmittanza termica (U = 0,14 W/m2K), mantenendo costanti le prestazioni nel tempo.

I vantaggi del sistema Normablok Più CAM per la demolizione e ricostruzione al nuovo
Come è noto per assicurare le prestazioni migliori è certo che sia meglio procedere alla demolizione per riscostruire al nuovo. Infatti la Legge n. 120/2020, di conversione del Decreto Semplificazioni, ha modificato il Testo Unico dell’Edilizia classificando come interventi di ristrutturazione edilizia gli interventi di demolizione e ricostruzione di edifici esistenti, rispondenti alla normativa antisismica e alla normativa sull’accessibilità e che prevedono l’istallazione di impianti tecnologici e per l’efficientamento energetico. Tali interventi possono quindi beneficiare pienamente delle agevolazioni fiscali. Ed è proprio negli interventi di demolizione e ricostruzione che la linea Normablok Più CAM di Fornaci Laterizi Danesi trova la massima efficienza d’impiego rispondendo ai requisiti prestazionali tra le soluzioni tecniche ammesse, anche per la costruzione di edifici di grandi dimensioni e pluripiano. Fornaci Laterizi Danesi, attraverso il proprio ufficio tecnico, offre da sempre un supporto anche in cantiere, in fase di progettazione e di costruzione. Qualsiasi sia l’esigenza di progetto o costruttiva, è possibile contattare direttamente l’ufficio tecnico dell’azienda tramite il sito internet. Sempre dal sito è possibile consultare e scaricare tutte le informazioni tecniche che comprendono i file BIM delle soluzioni costruttive e inoltre è pubblicata una sezione dedicata ai CAM.
© Copyright 2021. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy