Presentata SAIE 2020, la fiera delle costruzioni

La nuova edizione di SAIE Bologna si terrà dal 21 al 24 ottobre 2020 presso BolognaFiere, ripartendo dai tre pilastri del costruire: edilizia, progettazione, impianti.
Martedì 18 febbraio a Milano, presso la sede di Assimpredil, è stata presentata la prossima edizione di SAIE. La manifestazione si articolerà in quattro macro aree: Progettazione e Digitalizzazione; Edilizia; Impianti; Servizi. Ognuna di queste risponderà in modo concreto alle esigenze degli operatori, fornendo un’accurata parte espositiva e attività formative caratterizzate da dimostrazioni, workshop e convegni. Le trasformazioni avvenute nel mondo delle costruzioni hanno spostato, inoltre, l’accento sull’integrazione edificio-impianto. Secondo le nuove norme sull’efficientamento energetico, infatti, ogni elemento costruito deve essere visto in maniera integrata per creare un processo fluido e senza interruzioni, con notevole impatto sull’ottimizzazione dei costi di realizzazione, gestione e manutenzione di tutti gli edifici. Si tratta di un concetto fondamentale per il futuro della filiera e che sarà, insieme all’innovazione tecnologica, grande protagonista della nuova edizione di SAIE.

La conferenza è stata l’occasione per la presentazione di alcuni dati raccolti da Federcostruzioni sull’andamento del settore. Uno dei messaggi che emerge più chiaramente è la richiesta alla politica di dare certezza e continuità agli strumenti di finanziamento.
Notizie correlate
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy