Progress Profiles celebra 35 anni di storia

L'azienda di Asolo, fondata nel 1985, oggi celebra un importante traguardo. Una storia italiana che ha portato una piccola azienda familiare a diventare un gruppo internazionale che esporta in più di 80 Paesi nel mondo.
Era il 1985 quando Lino Bordin, dopo aver acquisito grande esperienza nell'estrusione della plastica e lavorazione metalli in Canada, decise di tornare in Italia per mettere le radici della propria azienda in Veneto, ad Asolo. È nata così Progress Plast, che nel 2010 ha rinnovato l'immagine e il nome in Progress Profiles. L'azienda, che nel 2015 ha inaugurato un nuovo Headquarter ad Asolo, conta oggi due filiali estere, nel New Jersey, in USA, e a Dubai, negli Emirati Arabi. Nel 2019 ha registrato una crescita di fatturato di Gruppo del 12%, superando i 55 milioni di euro di fatturato con il supporto di 180 dipendenti e 200 collaboratori in Italia e all'estero.

“La nostra è un'azienda in continua evoluzione, che non ha mai smesso di innovarsi - commenta Dennis Bordin, Presidente Progress Profiles –. Anche in questo periodo di forte incertezza che stiamo attraversando, grazie alla professionalità e alla coesione di un team determinato stiamo recuperando velocemente i rallentamenti dei primi mesi primaverili. Avremmo desiderato festeggiare questo importante traguardo in modo diverso ma sono fiducioso che ne usciremo rafforzati e potremo presto celebrare insieme i risultati raggiunti.” Made in Italy, innovazione e sguardo orientato al futuro: sono gli ingredienti che hanno portato Progress Profiles a diventare leader mondiale nei profili tecnici e decorativi di finitura e nei sistemi di posa e a celebrare quest’anno 35 anni di attività.

Ogni anno 30 milioni di metri lineari di profili vengono prodotti nella sede di Asolo per arrivare in oltre 80 Paesi: dal Portogallo alla Russia, dal Medio Oriente al sud est asiatico, dall'America del sud al Canada, Progress Profiles è sinonimo di qualità, professionalità e affidabilità, grazie al rapporto privilegiato, costruito e consolidato giorno dopo giorno, con rivenditori, clienti e progettisti. Il mercato estero rappresenta un significativo 40% del fatturato totale. L'azienda continua a sperimentare e ad investire in Ricerca&Sviluppo per mettere a punto soluzioni tecnologiche all'avanguardia con materiali innovativi e una speciale attenzione per l'ambiente. Gli oltre 50 brevetti depositati negli anni simboleggiano l'impegno e la creatività, e la confermano come una delle realtà venete più risolute nella promozione dell'eccellenza del made in Italy.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy