Copertura irregolare di un edificio - Gorlago (Bergamo)

Grazie all’innovativa membrana liquida Wingum Plus H2O si è riusciti ad intervenire su una nuova copertura caratterizzata da una geometria irregolare e ricca di dettagli.
Una delle problematiche più ricorrenti nelle opere di impermeabilizzazione, spesso fonte di danneggiamenti e contestazioni, è la protezione di coperture dalla geometria irregolare, in cui alle ordinarie difficoltà di qualsiasi intervento di questa natura si aggiungono quelle dettate dall’andamento architettonico delle stesse e, non di rado, dalla presenza di dettagli di non facile risoluzione. Ed è proprio per risolvere anche questo tipo di situazioni in modo efficace, e al tempo stesso rapido ed economico, che Winkler ha formulato Wingum Plus H2O, impermeabilizzante liquido elastomerico colorato a base acquosa fibrorinforzata.
Il problema era garantire la tenuta all’acqua di una superficie con conformazione non convenzionale. L’esigenza era quella di individuare una soluzione che, scartate la poco adatte classiche membrane bitume-polimero, fornisse da un lato le necessarie garanzie di tenuta all’acqua e dall’altro permettesse un più agevole trattamento della superficie curvilinea e dei numerosi dettagli costruttivi presenti. Dopo una serie di valutazioni sulle possibili opzioni la scelta è caduta sulla membrana liquida elastomerica fibrorinforzata Wingum Plus H2O di Winkler, che per la sua resistenza a ristagni d’acqua, raggi UV, e soprattutto agli eventuali movimenti del sottofondo, forniva tutte le necessarie garanzie in un intervento di questo tipo.
Durabile, calpestabile e adatto anche alla posa su grandi superfici soggette a tensioni e movimenti, Wingum Plus H2O è un innovativo impermeabilizzante liquido elastomerico colorato a base acquosa fibrorinforzata, con elevate prestazioni di resistenza e durabilità, nato nell’alveo della ricerca Winklersafe per la messa a punto di prodotti e soluzioni a basso impatto ambientale. Il prodotto associa al rispetto per l’ambiente importanti vantaggi che ne fanno una delle soluzioni di punta per l’impermeabilizzazione in edilizia come la resistenza alla formazione di ristagni d’acqua, all’azione degli agenti atmosferici e ai raggi UV, alle alte e basse temperature, all’abrasione e alle condizioni di impiego più difficili.
Nell’impermeabilizzazione della nuova copertura particolare cura ha richiesto il trattamento dei dettagli costruttivi più vulnerabili come risvolti verticali, linee di colmo e di gronda, e dei corpi emergenti come camini e lucernari, che spesso sono fonte di errori esecutivi nell’applicazione delle tradizionali membrane prefabbricate. La consistenza liquida di Wingum Plus H2O e la sua eccellente lavorabilità in un ampio range di temperature ha al contrario agevolato notevolmente il compito degli operatori anche nell’esecuzione di questi dettagli. Il risultato ottenuto è un manto monolitico a perfetta tenuta, caratterizzato anche da una notevole resistenza al pedonamento e all’usura grazie alle fibre di rinforzo disperse nella matrice elastomerica del prodotto.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy