Laterlite per il Torrione degli Spagnoli di Carpi

Sottofondo CentroStorico Calce contribuisce ai lavori di restauro del Torrione degli Spagnoli di Carpi gravemente danneggiato dagli eventi sismici del maggio 2012.
Nel cuore di Carpi, affacciato su piazza Martiri, il Torrione degli Spagnoli è uno dei simboli medioevali della città e fa parte del grande complesso monumentale del Castello dei Pio di Savoia. L’edificio per anni è stato sede di servizi e uffici comunali, ma è stato chiuso in seguito al sisma del maggio 2012 che lo ha danneggiato gravemente. Per riparare i danni del terremoto è stato messo in atto un importante intervento di restauro e recupero con miglioramento antisismico. Al termine dei lavori, il Torrione tornerà a essere una porta di accesso, non solo alla visita del Palazzo dei Pio coi suoi musei, ma anche alla città di Carpi. I lavori per il recupero del Torrione degli Spagnoli sono stati avviati alla fine del 2018, dopo un bando di gara indetto dal Comune di Carpi.

Relativamente ai materiali da utilizzare per alcune lavorazioni, l’impresa Bottoli ha scelto i materiali Laterlite della gamma CentroStorico dedicati al recupero e alla riqualificazione del patrimonio esistente.

Nel caso del Torrione degli Spagnoli il materiale protagonista è Sottofondo CentroStorico Calce, sottofondo leggero, predosato, isolante resistente e dalla composizione “naturale” a base di calce idraulica naturale NHL 3.5, spiccatamente votato per essere utilizzato negli interventi su edifici di interesse storico e artistico e in tutti quei contesti dove la compatibilità con i materiali da costruzione storici è un requisito fondamentale.

Non è la prima volta che i prodotti Laterlite a base di argilla espansa Leca vengono utilizzati nel Torrione degli Spagnoli: qualche anno fa, i sottofondi Lecacem e i massetti Lecamix erano già stati scelti per le loro caratteristiche di leggerezza e isolamento in un intervento di manutenzione dei solai. Questa volta i lavori di competenza Laterlite hanno riguardato i riempimenti delle volte, di alcune delle quali verrà ripristinata la curvatura, come ad esempio nella complessa volta detta “dello Zodiaco”, nella sala a piano terra, alla quale bisognava restituire la sua forma originaria ripristinando la grande spazialità della sala.

Nato per rispondere alle esigenze degli operatori del restauro storico-monumentale su edifici di interesse storico e artistico oltre che per interventi ecocompatibili in Bioedilizia, Sottofondo CentroStorico Calce è particolarmente adatto all’utilizzo per riempimenti ad alto spessore di volte, voltini e vecchie strutture, oltre che per la realizzazione di strati di isolamento-alleggerimento di sottofondi.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy