Unità di ventilazione per riqualificazioni scolastiche

Aldes propone, per le riqualificazioni scolastiche e non solo, apparecchiature di ventilazione meccanica controllata all’avanguardia per efficienza energetica e prestazioni.
Questa pandemia ha posto l’accento sull’importanza del rinnovo dell’aria negli ambienti chiusi: scuole, uffici o abitazioni. La soluzione per avere un corretto rinnovo con aria esterna senza dover aprire di continuo le finestre esiste da anni: la ventilazione meccanica controllata (VMC) con recupero di calore. Le istituzioni stanno comprendendo la strada da percorrere: la Regione Marche è stata la prima con il decreto di febbraio 2021 a stanziare 2 milioni di euro per l’installazione di impianti VMC, seguita a ruota dal Ministero dell’Istruzione che, nell’art.31 del Decreto Sostegni di marzo, eroga 150 milioni anche per dispositivi di areazione e ventilazione. L’importanza del ricambio dell’aria nelle scuole è materia nota fin dal 1975, evidenziata nel DM 18/12/1975 che detta i valori di aria di rinnovo nelle aule. Infatti l’utilizzo dei sistemi VMC è utile non solo per contrastare il Covid-19 ma in generale per garantire un ambiente salubre anche nei confronti delle altre patologie virali, riducendo il numero di ammalati. La VMC inoltre riduce la CO2 presente nell’aria favorendo il processo di apprendimento degli studenti. La nuova normativa UNI EN 16798 del 2019 prevede indicativamente una portata d’aria media di 20-30 mc/h per alunno quindi, per ogni aula occorre garantire un ricambio di aria pari a 500- 800 mc/h. Aldes ha introdotto questi sistemi in Italia già nel 1985, proponendo apparecchiature all’avanguardia per efficienza energetica e prestazioni, non solo per le riqualificazioni scolastiche, ma anche per ambienti residenziali e commerciali.

L’intervento
Lungimirante la scelta del Comune di San Martino Buon Albergo che, prima dei vari decreti-legge, ha deciso di dotare l’Istituto Berto Barbarani di sistemi di ventilazione meccanica. La sfida maggiore è stata integrare gli www.aldes.it impianti VMC nelle in una struttura esistente. Questo ha richiesto un’estrema flessibilità progettuale che è stata supportata dall’ampia gamma di prodotti Aldes: dai sistemi decentralizzati per singola aula a quelli centralizzati. Sono state fornite unità VEX308 da 850 mc/h a servizio di aule singole dove non era possibile installare canalizzazioni, installate a vista, mentre per la ventilazione degli spazi comuni e delle restanti aule sono state scelte le unità VEX500 con portate variabili da 1.000 a 7.000 mc/h. Tutte le unità sono dotate di recuperatore di calore statico in alluminio ad altissima efficienza (>90%) a flussi incrociati, che consente una netta separazione tra i flussi di aria di estrazione e di immissione garantendo la miglior purezza dell’aria di rinnovo. Le unità Aldes sono dotate di pannellature fonoassorbenti con spessori fino a 50 mm per garantire la massima silenziosità. Inoltre le unità di ventilazione meccanica proposte sono tutte dotate di sonda CO2 per la modulazione della portata di aria e di WebServer per poter monitorare da remoto il loro funzionamento. Aldes mette a disposizione la professionalità ed esperienza acquista in più di 90 anni di attività per non sprecare questa grande opportunità di rilancio e messa in sicurezza degli edifici scolastici.

Una gamma per tutte le esigenze
Le unità di VMC Aldes consentono di immettere aria esterna opportunamente filtrata dagli inquinanti presenti in atmosfera come particolato e pollini recuperando il calore dell’aria che viene estratta dal medesimo ambiente. Il ricambio è continuo garantendo la perfetta diluzione degli inquinanti senza abbassare le temperature nei mesi invernali garantendo benessere termoigrometrico.
© Copyright 2021. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy