ARGILLE ESPANSE
La linea è composta da sei tipologie di prodotti a base di argilla espansa.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    Leca è l’argilla espansa adatta per sottofondi, coperture, riempimenti, alleggerimenti, isolamenti e confezionamento di calcestruzzi. E’ un aggregato leggero che, grazie alla sua struttura cellulare racchiusa in una scorza clinkerizzata, ottimizza il rapporto tra peso e resistenza. Il suo impiego è estremamente interessante nella realizzazione di isolamenti termici grazie al basso valore di conducibilità termica certificato (λ = 0,09 W/mk).
    Leca è un aggregato leggero che non contiene materiali organici né loro derivati. Non marcisce, non si degrada nel tempo, resiste bene ad acidi, basi e solventi conservando inalterate le sue caratteristiche. Sottoposto al gelo, non si rompe né si imbibisce. E’ in pratica un materiale eterno. E’ incombustibile (Euroclasse A1). L’origine del prodotto, unitamente ad un processo produttivo rispettoso dell’ambiente, permette all’aggregato leggero argilla espansa Leca di essere un prodotto ecobiocompatibile e certificato ANAB-ICEA per la applicazioni in Bioedilizia.

    LecaPiù è l’argilla espansa speciale per sottofondi di pavimenti sensibili all’umidità. E’ un aggregato leggero che, grazie alla sua struttura cellulare racchiusa in una scorza clinkerizzata, ottimizza il rapporto tra peso e resistenza. Il suo impiego è estremamente interessante nella realizzazione di isolamenti termici grazie al basso valore di conducibilità termica certificato (λ = 0,09 W/mk). LecaPiù non trattiene umidità, il coefficiente di imbibizione dopo 30 minuti di immersione è circa dell’1%. non contiene materiali organici né loro derivati.

    Non marcisce, non si degrada nel tempo, resiste bene ad acidi, basi e solventi conservando inalterate le sue caratteristiche. E’ incombustibile (Euroclasse A1). Sottoposto al gelo, non si rompe né si imbibisce. E’ in pratica un materiale eterno.

    L’origine del prodotto, unitamente ad un processo produttivo rispettoso dell’ambiente, permette all’argilla espansa Lecapiù di essere un prodotto ecobiocompatibile e certificato ANAB-ICEA per la applicazioni in Bioedilizia.

    PaviLeca è l’argilla espansa speciale per la realizzazione di sottofondi/massetti per pavimenti a secco. Grazie alla speciale miscela granulometrica (tonda e frantumata), Pavileca si compatta al meglio assicurando elevata stabilità al sottofondo ed una base asciutta e solida per la successiva posa delle lastre/pannelli di sottofondo. E’ idonea anche per l’inglobamento dell’impiantisca a pavimento.

    La bassa conducibilità termica (λ = 0,09 W/mK), garantisce un ottimo isolamento termico alla strato di livellamento, contributo importante per soddisfare le trasmittanze termiche U previste per i divisori orizzontali. L’origine del prodotto, unitamente ad un processo produttivo rispettoso dell’ambiente, permette a Pavileca di essere un prodotto ecobiocompatibile e certificato ANAB-ICEA per la applicazioni in Bioedilizia.

    Leca Termopiù è l’argilla espansa speciale antirisalita di umidità per la realizzazione di sottofondi e vespai isolati contro terra. Grazie allo speciale trattamento, il vespaio isolato in Leca Termopiù assicura un’efficace barriera antirisalita di umidità per capillarità dal terreno assicurando salubrità all’edificio per l’intera vita utile. L’origine del prodotto, unitamente ad un processo produttivo rispettoso dell’ambiente, permette a Leca Termopiù di essere un prodotto ecobiocompatibile e certificato ANAB-ICEA per la applicazioni in Bioedilizia.

    TermoBag sono sacconi in polipropilene riempiti di Leca TermoPiù, la speciale argilla espansa antirisalita di umidità, in grado di assicurare l’isolamento termico alle murature verticali.

    SabbiaLeca è l’inerte leggero e isolante per il confezionamento di intonaci resistenti e protettivi al fuoco. Grazie alle caratteristiche di incombustibilità (Euroclasse A1), con Sabbia Leca si possono confezionare intonaci protettivi antincendio.
  • Campi di Impiego e Applicazione:
    Per sfruttare al meglio le sue caratteristiche isolanti l’aggregato leggero Leca va steso sfuso e semplicemente livellato. Questo può essere fatto dove non ci sono forti pendenze, in coperture piane e nei sottotetti. Leca viene steso e livellato nello spessore voluto; può essere lasciato a superficie libera (ad esempio nei sottotetti non praticabili) o coperto con blocchi di piccolo spessore o con lastre di legno-cemento (sottotetti praticabili).

    LecaPiù è adatto per tutti gli impieghi del Leca tradizionale e soprattutto dove siano richiesti bassi contenuti di umidità.

    PaviLeca è impiegato per:
    - Sottofondi a secco su solai in laterocemento e calcestruzzo;
    - Sottofondi a secco su solai in legno; - Sottofondi a secco ad alto spessore; - Sottofondi a secco su sistema di riscaldamento a pavimento.

    Leca Termopiù è impiegato per:
    - Vespai isolati contro terra;
    - Sottofondi isolati di pavimenti contro terra;
    - Strati con funzione antirisalita capillare di umidità;
    - Strati per sottofondazione;
    - Strati con funzione drenante;
    - Strati ad elevato potere isolante termico;
    - Riempimenti anche ad alto spessore;
    - Strati di alleggerimento ed isolamento in genere, ad elevata resistenza e stabilità.

    SabbiaLeca è impiegato per:
    - Intonaci per interni ed esterni, leggeri e resistenti al fuoco sia per uso civile che industriale;
    - Confezione di intonaci che collaborano all’isolamento termico e acustico.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy