Asilo nido a Terento - (BZ)

L’asilo nido di Terento è parte integrante del polo didattico concepito e realizzato a partire dal 2005 e portato a termine nel 2017 dallo studio austriaco Feld72 di Vienna che concepisce l’architettura con un approccio aperto, all’avanguardia e basato sul principio della sostenibilità.
Una filosofia che porta a comprendere il contesto di realizzazione per rafforzare il potenziale dell’ambiente stesso.
 
Nello specifico sono state edificate tre casette distinte, dotate di ampie vetrate collegate tra loro da luminosissimi corridoi. Un progetto dal contenuto architettonico innovativo cherisponde a tutte le necessità dei piccoli ospiti: il design moderno, gli spazi ampi e la luminosità creano infatti uno luogo di apprendimento continuo, discostandosi dalla classica concezione d’insegnamento all’interno delle classi. Ogni ambiente ha un suo accesso al giardino, dotato di parco giochi e aree verdi.
IPM Italia è stata incaricata di studiare, produrre e posare i rivestimenti pavimento/pareti, collaborando con l’applicatore fiduciario di zona Mair Sas di Villabassa (BZ), al fine di eseguire tutti i sopralluoghi e gli approfondimenti necessari con i responsabili del cantiere.
Proprio il coinvolgimento di un partner come IPM Italia ha portato alla scelta del sistema di pavimentazione più adatto per ogni ambiente, come dichiara lo stesso Studio Feld72: “Per noi e per tutti i nostri progetti, specialmente nel contesto di edifici per bambini, è sempre molto importante garantire un ambiente interno ‘sano’, usando materiali non tossici. Per questo abbiamo privilegiato la scelta di unprodotto eco-compatibilee a zero emissioni VOC. Oltretutto, in questo decennio i pavimenti e le pareti della scuola si sono rivelati perfetti per un uso a lungo termine, risultando ancora oggi esenti da usure. Con IPM Italia abbiamo trovato un valido partner. L’azienda infatti non solo produce resine di alta qualità ma le installa anche sul posto grazie alle sue squadre certificate”

Per la pavimentazione dei diversi ambienti in cui i bambini svolgono attività didattico -ricreative (gioco, apprendimento, riposo, mensa,ecc)è stato scelto il sistema IPM SILENTIA.
Poliuretanico autolivellante,resistente a graffi e incisioni, IPM Silentia è un sistema di pavimentazione a bassissime emissioni V.O.C. che garantisce inoltre, grazie alla flessibilità ed elasticità del materiale,la riduzione dell’impatto acustico negli ambienti in cui è posato.
Per il rivestimento delle pareti interne, in una perfetta alchimia funzionale ed estetica tra pavimenti e pareti verticali, è stato invece scelto il rivestimento vetrificante IPM Aquaperm Ceramix. Realizzato anch’esso con prodotti a zero VOC e caratterizzato dalla tecnologia all’avanguardia di idrodispersione e da alta resistenza chimica e meccanica, IPM Aquaperm offre una finitura satinata e brillante e una resistenza notevole ad alti tassi di umidità, soddisfacendo anche le esigenze di sanitizzazione degli ambienti.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy